rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Furti in trasferta: condanne e arresti scattati ad Aprilia e a Cori

Due provvedimenti eseguiti dai carabinieri per altrettante condanne rispettivamente a 5 e a 3 anni

Furti e tentati furti commessi in provincia di Roma, due arresti scattano a Latina. I carabinieri hanno dato esecuzione a due ordini di carcerazione rispettivamente ad Aprilia e a Cori. Nel primo caso i militari della stazione locale hanno arrestato un uomo di 36 anni residente in città, in ottemperanza di un provvedimento emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma. Il 36enne deve infatti espiare la pena a 5 anni, 5 mesi e 12 giorni per tentato furto aggravato in concorso. I fatti risalgono tra il 2003 e il 2005, commessi a Marino e a Roma. L'uomo è stato condotto nel carcere di Latina.

Un altro ordine di carcerazione è stato eseguito a Cori dai militari della stazione locale, emesso dal tribunale ordinario di Tivoli. Nel carcere del capoluogo è finito un 53enne di Frosinone, condannato a 3 anni, 3 mesi e 6 giorni di reclusione per furto aggravato. I fatti risalgono al 2013.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in trasferta: condanne e arresti scattati ad Aprilia e a Cori

LatinaToday è in caricamento