Aprilia: evade dai domiciliari, scoperto dai carabinieri tenta la fuga. Arrestato di nuovo

Bloccato dai carabinieri li ha colpiti con dei calci. E’ stato portato in carcere

Un giovane di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Aprilia dopo essere evaso dai domiciliari ed aver tentato la fuga. E’ accaduto questa notte intorno alle 4.30 nei pressi di via Genio Civile. 

Il 29enne di Roma, e sottoposto agli arresti domiciliari nella Capitale, è stato fermato dai militari per un controllo: in un primo momento ha fornito false generalità per sfuggire agli accertamenti, poi ha tentato di scappare. 

Bloccato dai carabinieri ha cercato infine di divincolarsi colpendoli con dei calci. Arrestato di nuovo, espletate le formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

Torna su
LatinaToday è in caricamento