menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso con un minore, 52enne arrestato per atti osceni a Priverno

L'uomo arrestato in flagranza di reato nei pressi delle autolinee; è stato scoperto dai carabinieri della locale stazione mentre si trovava con il 16enne nei parcheggio sottostante il terminal delle corriere

È stato sorpreso mentre era appartato con un minore: con l’accusa di atti osceni, ieri a Priverno è stato arrestato un uomo di 52 anni, già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora.

Dopo averlo scoperto in flagranza di reato, le indagini dei militari sono state indirizzate a chiarire i fatti accaduti nei pressi delle autolinee dove l’uomo si trovava con il sedicenne probabilmente dopo averlo adescato e convinto a seguirlo.

Ad allertare il 112 sarebbero stati alcuni passanti che avrebbero notato qualcosa di strano. Giunti sul posto, nel parcheggio sottostante il terminal delle corriere, i carabinieri hanno sorpreso l’uomo mentre compiva atti osceni con il ragazzino, dietro compenso di venti euro.

Immediatamente sono scattate le manette ai polsi del 52enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento