Cronaca Aprilia

Fermati sull’auto rubata aggrediscono i carabinieri, fermati per ricettazione

Si tratta di due ragazzi di 23 e 27 anni sorpresi dai militari a bordo di un'auto rubata a marzo in provincia di Viterbo. Uno dei due, per opporsi al fermo, ha anche aggredito uno dei carabinieri, ferendolo. I fatti ad Aprilia

Fermati a bordo di un’auto rubata hanno aggredito i carabinieri.

E’ accaduto ad Aprilia dove i militari del locale reparto territoriale hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto di ricettazione in concorso un giovane di 27 anni di origini moldave e un 23enne di origini russe. 

I due sono stati sorpresi a bordo di un’auto poi risultata rubata lo scorso 8 marzo a Capranica, in provincia di Viterbo. Non solo, ma nel tentativo di opporsi al fermo, uno dei due giovani ha aggredito uno dei carabinieri che ha dovuto fare ricorso alle cure della clinica di Aprilia riportando lesioni giudicate guaribili dai sanitari in 4 giorni. 

Per questo il ragazzo è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Trasferiti presso la casa circondariale, dopo le formalità di rito, i due giovani sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati sull’auto rubata aggrediscono i carabinieri, fermati per ricettazione

LatinaToday è in caricamento