Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Autobus, rebus sui biglietti venduti: l'Atral smentisce il Comune

Il precedente gestore del servizio di trasporto pubblico locale precisa che lo scorso anno sono stati venduti 420mila titoli di viaggio e non 18mila come emerso ieri in commissione Trasporti

L'Atral smentisce il Comune di Latina. Il riferimento è al dato diffuso ieri, nel corso della commissione Trasporti, dei 18mila biglietti venduti dal nuovo gestore del trasporto pubblico locale nel primo mese e mezzo di avvio del nuovo servizio. Un numero che, secondo quanto precisato ieri proprio nel corso della commissione, avrebbe eguagliato quello dei titoli di viaggio venduti addirittura in un anno intero dal precedente gestore. 

Ma i dati a consuntivo della passata gestione, relativamente all'anno 2017, secondo l'Atral sono completamente diversi. La società quindi precisa che nel corso dell'ultimo anno Atral ha venduto oltre 420mila biglietti e non 18mila, con una media di 35mila biglietti al mese.

"Nel periodo  compreso tra il 1° luglio 2017 e il 15 agosto 2017 (lo stesso periodo della Nuova Gestione della Csc) Atral - si legge in una nota - ha venduto invece 50mila biglietti, vale a dire il triplo rispetto all’attuale e tanto “elogiata” nuova gestione. Quanto all’accesso degli utenti dalla porta anteriore ci teniamo a precisare che tali modalità sono state introdotte da Atral sin dall’inizio della sua gestione, così come il controllo dei titoli di viaggio da parte del personale conducente. Nessuna innovazione dunque da parte del nuovo gestore".

"Rileviamo inoltre che, ancora una volta, nessuna menzione è stata fatta dall’amministrazione comunale del grave problema dei licenziamenti che riguardano il personale non assunto dal nuovo gestore - conclude l'Atral - che preferirà fare nuove assunzioni per avvalersi delle agevolazioni fiscali, scaricando il problema su Atral e sui lavoratori licenziati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus, rebus sui biglietti venduti: l'Atral smentisce il Comune

LatinaToday è in caricamento