rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Persicara / Via Scrivia

Bambini intossicati dal cloro nel parco acquatico, a lavoro i sanitari del 118

Alcuni bambini hanno accusato dei malori mentre stavano giocando nella piscina del parco alle porte della città. Alla base forse un'eccessiva dose di miscela usata per disinfettare l'acqua

Momenti di paura sono stati vissuti nel pomeriggio di oggi presso l’acquapark Scivosplash di Latina. Alcuni bambini si sono sentiti male a causa di un'intossicazione da cloro.

Sul posto si sono immediatamente recati i sanitari del 118 – anche con un eliambulanza – per prestare i primi soccorsi ai piccoli che hanno accusato i malori mentre giocavano in acqua. I diversi mezzi dell’Ares sono intervenuti anche con delle bombole dell’ossigeno dal momento che alcuni di loro hanno lamentato anche dei problemi di respirazione.

Secondo una prima ricostruzione alla base dell’episodio ci sarebbe un’eccessiva dose di cloro nella miscela usata per disinfettare l’acqua – stando alle prime testimonianze pare che l’incidente si sarebbe verificato durante la fase di scarico della sostanza da parte di una ditta esterna e, durante le operazioni di tracvaso del liquido, ci sarebbe stata una perdita -.

Il parco acquatico lungo strada Acquaviva è stato raggiunto anche dalle forze dell’ordine con gli uomini della polizia che stanno indagando sul caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini intossicati dal cloro nel parco acquatico, a lavoro i sanitari del 118

LatinaToday è in caricamento