Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Vigili del fuoco: un’estate di intenso lavoro per garantire l’incolumità del cittadino

Tempo di bilanci anche per i vigili del fuoco che durante questa estate hanno ricevuto circa 80mila chiamate ed effettuato oltre 4200 interventi

Dopo la polizia ferroviaria, anche i vigili del fuoco fanno il bilancio degli interventi effettuati in questa estate 2015 che dal 1 giugno alla fine di agosto sono stati ben 4.299.

I vigili del fuoco hanno un campo di intervento davvero vasto, sebbenesi è soliti associare la figura del vigile del fuoco per lo più agli incendi, in realtà è indispensabile in moltissimi casi: dagli incidenti stradali, all’apertura di porte bloccate, dal soccorso di animali e persone agli interventi per durante gli allarme meteo, per contenere danni fatti dall’acqua, per soccorrere le persone chiuse negli ascensori bloccati e via dicendo.

I numeri degli interventi di questa estate sono interessanti: se si pensa che le chiamate al 115 sono state ben 80mila, e che i vigili sono intervenuti per soccorrere bambini, anziani, disabili e animali che erano rimasti chiusi in casa da soli per 395 volte solo negli ultimi tre mesi, che hanno sedato 1987 tipici incendi estivi delle sterpaglie, canneti e similari, hanno rimosso alberi e rami pericolanti dalle strade per un totale di oltre 360 interventi.

Anche per quanto riguarda gli incendi più importanti i numeri parlano da soli: i vigili questa estate hanno soccorso 61 tra auto, camper, roulotte e moto che si sono incendiate, e 67 abitazioni, capannoni, locali commerciali, garage, senza considerate tutte le volte che hanno prestato assistenza alle forze dell’ordine.

Un grande lavoro che ha permesso di mantenere in sicurezza il cittadino e di contenere i danni verso persone, animali e oggetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco: un’estate di intenso lavoro per garantire l’incolumità del cittadino

LatinaToday è in caricamento