Frodi fiscali, evasione, droga: il bilancio di indagini e sequestri della Finanza

Il colonnello Michele Bosco, comandante provinciale delle Fiamme Gialle, ha presentato il rapporto del 2016: attenzione particolare ai reati fiscali che minano la libera concorrenza, ma anche alla lotta agli stupefacenti e alle ludopatie

L’evasione, il riciclaggio e il sistema di frodi fiscali inquinano il mercato e la libera concorrenza”. Il colonnello Michele Bosco, comandante provinciale della Guardia di Finanza, presenta il bilancio di attività del 2016. Un anno caratterizzato da un’intensa attività legata alla lotta alle truffe, al sistema di false fatturazioni e alle frodi, che ha portato a concludere 478 indagini di polizia giudiziaria, cui si aggiungono 683 interventi di verifiche e controlli fiscali. Sono stati 156 i soggetti denunciati, ritenuti responsabili di 162 reati fiscali, il 55% dei quali riguarda illeciti gravi quali occultamento di documentazione contabile, emissione di fatture per operazioni inesistenti ed evasione. I sequestri operati sono stati pari a 17 milioni di euro per il recupero di imposte evase, ma le proposte di sequestro avanzate sono stati per 38 milioni di euro.

CONTI PUBBLICI Grande attenzione da parte della Guardia di Finanza provinciale è stata data anche alle indebite richieste di finanziamenti pubblici, sia comunitari che nazionali, che ha portato alla denuncia di 10 persone; 62 sono state invece le indagini per reati contro la pubblica amministrazione e 7 gli interventi conclusi nel 2016 che hanno portato alla denuncia di 73 soggetti per reati di peculato, abuso d’ufficio, corruzione e concussione, di cui due tratti in arresto. Nell’ambito poi di 28 accertamenti svolti su delega della Corte dei conti, sono stati accertati danni patrimoniali per 17 milioni di euro e segnalati alla magistratura contabile 129 soggetti. I finanzieri hanno inoltre individuato truffe al sistema previdenziale e al sistema santario per circa 10 milioni di euro. In questo contesto, sono stati effettuati 72 controlli sulle prestazioni sociali agevolate e l’esenzione del ticket sanitario, individuando irregolarità pari al 64%.

CRIMINALITA’ ORGANIZZATA. Le operazioni di contrasto alla criminalità organizzata hanno poi portato al sequestro di 121 beni mobili e immobili e sei aziende, per un valore complessivo di 18 milioni di euro. In materia di riciclaggio 26 sono state le indagini di polizia giudiziaria e 14 le denunce. “Non accenna poi a diminuire il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, così come quello delle ludopatie”, spiega ancora il comandante provinciale della Guardia di finanza. Nel 2016 sono stati sequestrati oltre 20 chili di droga ed esguiti 22 arresti. In tema di ludopatie invece, su 65 interventi nelle sale giochi del territorio, il 50% di queste ha rivelato delle irregolarità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“A partire dal 2017 inoltre - ha spiegato ancora il colonnello Bosco – la guardia di finanza diventa inoltre l’unica forza di polizia del mare, un compito particolarmente importante in una provincia come questa".

LE PAROLE DEL COMANDANTE PROVINCIALE: IL VIDEO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento