Cronaca

Rinvenuto un cadavere a Pontinia: traffico sospeso sulla Roma-Napoli, treni in ritardo

La scoperta questa mattina presto; sul posto i carabinieri. Circolazione dei convogli sospesa dalle 6 tra Latina e Monte San Biagio

Il corpo senza vita di una persona è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, martedì 1 giugno, lungo la linea ferroviaria nel territorio di Pontinia, quasi al confine con il territorio di Priverno. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri per tutti gli accertamenti del caso.

Pesanti anche le ripercussioni sulla circolazione dei treni sulla linea Roma-Napoli via Formia: il traffico dalle 6 di questa mattina è stato temporaneamente sospeso tra Latina e Monte San Biagio per consentire anche gli interventi da parte dell’Autorità Giudiziaria. Maggior tempo di percorrenza fino a 240 minuti, invece, per i convogli direttamente coinvolti

Al momento, come aggiornano da Trenitalia, si registrano ritardi anche fino a 90 minuti per i treni instradati sui percorsi alternativi da Roma a Napoli via Cassino e da Aversa a Roma via Caserta. In corso la riprogrammazione dell'offerta commerciale con cancellazioni, limitazioni e deviazioni. Nel frattempo sono stati attivati il servizio di smart caring e il servizio sostitutivo con bus per i collegamenti regionali tra Latina e Monte San Biagio. Solo dopo mezzogirono la circolazione dei treni è tornata regolare dopo gli accertamenti da parte dell'Autorità Giudiziaria sul posto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto un cadavere a Pontinia: traffico sospeso sulla Roma-Napoli, treni in ritardo

LatinaToday è in caricamento