rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Isonzo / Via Isonzo

Rinvenuto il cadavere di un uomo in via Isonzo: senzatetto muore dissanguato

Il corpo senza vita di un senzatetto è stato ritrovato questa mattina nei pressi degli alberi che costeggiano la strada difronte al distributore Total Erg. Accertamenti in corso per chiarire quanto accaduto

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto questa mattina in via Isonzo alle porte di Latina. 

Il corpo senza vita dell’uomo sarebbe stato trovato sull’erba vicino agli alberi che costeggiano la strada, difronte al distributore Total Erg, non molto distante dall’incrocio con via dell’Agora, un'area incolta spesso usata dai senzatetto per trovare un riparo per la notte.

Sul posto, dopo la segnalazione, sono intervenuti i sanitari del 118 e la Polizia con la Scientifica, insieme al medico legale.

La vittima è un senzatetto di origini romene di 48 anni. Secondo le prime informazioni a disposizione, sul corpo sarebbero state rivenute delle ferite; stando alle prime ipotesi, la morte potrebbe essere avvenuta per dissanguamento. 

Nella zona del rinvenimento del cadavere, sono stati anche trovati tracce di sangue e dei pezzi di vetro, forse parti di una lastra usata per aggiustare il suo riparo di fortuna e che si è rotta, che potrebbero essere la causa della ferita che poi ha portato al decesso dell’uomo.

Al momento, comunque, non si esclude nessuna ipotesi. Sono in corso le indagini da parte della polizia; si lavora per risalire all'identità della vittima e per ricostruire cosa sia effettivamente successo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto il cadavere di un uomo in via Isonzo: senzatetto muore dissanguato

LatinaToday è in caricamento