Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cadavere in via Nascosa, recuperato dai carabinieri un telefonino

Il cellulare è stato ritrovato ieri nel corso di un'accurata ispezione della scena, sul terreno di via Nascosa. L'oggetto potrà indirizzare le indagini e guidare gli investigatori verso l'identificazione dell'uomo

E stato sequestrato anche un telefono cellulare fra gli oggetti recuperati dai carabinieri sul luogo in cui è stato ritrovato, martedì sera, il cadavere di un uomo. Il telefonino potrà probabilmente guidare gli investigatori nell'identificazione. Nessun documento invece è stato ritrovato sul terreno. 

Ieri mattina i carabinieri del Nucleo investigativo e della compagnia di Latina hanno effettuato un altro sopralluogo sul terreno e nel fossato dove è stato recuperato il corpo, ispezionando più accuratamente la scena con la luce e hanno appunto ritrovato il cellulare, un elemento che sarà prezioso per le indagini. Questa mattina intanto, l'incarico al medico legale mentre l'esame autoptico è in programma alle 14. Per il momento nessuna ipotesi è ancora esclusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in via Nascosa, recuperato dai carabinieri un telefonino

LatinaToday è in caricamento