Cronaca Aprilia

Cattivi odori ad Aprilia, verifiche della polizia locale. Multata un’azienda

Numerose le segnalazioni giunte nei scorsi dai cittadini ; individuata e sanzionata un’azienda agricola che ha utilizzato in modo improprio del fertilizzante

Al termine delle verifiche avviate dagli agenti della polizia locale con gli uffici competenti dell’assessorato all’Ambiente in seguito alle numerose segnalazioni giunte nei giorni scorsi da parte dei cittadini è stata individuata la causa dei cattivi odori che hanno travolto alcuni quartieri di Aprilia.

A causare la forte diffusione di forti emissioni odorigene un’azienda agricola che ha utilizzato in modo improprio del fertilizzante.

“Trattasi di compost di qualità - spiegano dal Comune di Aprilia -, acquistato regolarmente, ma lo spandimento di detto materiale organico non è stato effettuato nei tempi previsti dall’ordinanza sindacale di riferimento, che ne prevede il sotterramento entro e non oltre le 48 ore. Alla luce di questa violazione, la suddetta azienda agricola sarà sottoposta alle previste sanzioni amministrative”.

La popolazione non è stata esposta ad alcuna sostanza nociva per la salute precisa comunque l’amministrazione comunale che, al fine di ridurre ulteriormente le emissioni odorifere che causano non pochi disturbi alla cittadinanza nelle ore più calde della giornata, rimodulerà l’ordinanza di gestione e spandimento dei fertilizzanti riducendo a 24 ore il tempo massimo per il sotterramento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattivi odori ad Aprilia, verifiche della polizia locale. Multata un’azienda

LatinaToday è in caricamento