Cronaca

Entra al commissariato di Cisterna armato di un coltello: denunciato

L'uomo ha mostrato un certo nervosismo che ha indotto gli agenti a perquisirlo. Aveva un'arma di genere proibito che è stata sequestrata

E' entrato nel commissariato di polizia di Cisterna chiedendo di parlare con gli agenti ma era armato di un coltello. L'uomo, un 60enne del luogo, A.S., già noto alle forze dell'ordine, ha mostrato da subito un certo nervosismo tanto da indurre i poliziotti ad operare un accurato controllo. 

Il 60enne è stato infatti perquisito e all'atto del controllo è stato trovato un grosso coltello bifilare di genere proibito, con innestata anche una lametta per sfregiare eventuali avversari. L'arma è stato sottoposta a sequestro e l'uomo denunciato all'autorità giudiziaria per il porto ingiustificato di coltello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra al commissariato di Cisterna armato di un coltello: denunciato

LatinaToday è in caricamento