Cisterna, è morto il consigliere comunale Ciro Santi. Proclamato il lutto cittadino

Avrebbe compiuto 63 anni il 14 agosto. Stroncato da un malore improvviso. Cordoglio del sidnaco Carturan e di tutta l'Amministrazione. Sabato 6 luglio i funerali

E' morto questa notta il consigliere comunale di Cisterna Ciro Santi. Avrebbe compiuto 63 anni il 14 agosto ma un infarto fulminante lo ha stroncato. La conferma della tragica notizia è arrivata questa mattina dal sindaco Mauro Carturan. 

Ciro Santi  ha a lungo militato nella vita politica cittadina di Cisterna nell’area di centro-sinistra e del partito socialista soprattutto. Nel giugno 2009 la sua prima carica amministrativa come assessore alle Risorse Umane fino ad agosto 2010 per poi, nel giugno 2012, entrare a far parte del Consiglio comunale in surroga al dimissionario Pio Claudio Massaroni. Nella tornata elettorale del giugno 2018 - poi confermato nella rinnovazione dello scorso gennaio - era stato eletto a sostegno di Carturan con la formazione civica Obiettivo Ricostruire di cui era capogruppo, e ricopriva anche il ruolo di presidente della Commissione Urbanistica e decentramento, Lavori pubblici e trasporto.

Il sindaco Carturan e l’Amministrazione comunale tutta esprimono la loro "partecipazione al dolore dei familiari" e, con un’ordinanza sindacale, è stato disposto il lutto cittadino esternato attraverso la sospensione delle attività istituzionali cittadine e nelle forme di cordoglio che ciascuno riterrà più opportuno tenere nel corso dello svolgimento del rito funebre che avrà luogo domani, sabato 6 luglio alle ore 10 presso la Chiesa Sacro Cuore di Gesù in Piazza Paolo VI a Latina..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento