Cronaca Cori

Cori: cocaina in auto nascosta nel seggiolino del figlio, arrestato

I carabinieri fermano un 40enne con 22 grammi di droga. Processato e scarcerato, il giudice gli concede gli obblighi di firma

La droga era nascosta in auto, sotto il seggiolino dei bambini. Quando i carabinieri lo hanno fermato era solo in macchina, sono scattati i controlli e la successiva perquisizione che ha consentito di rinvenire 22 grammi di cocaina suddivisa in dosi.

Così ieri, attorno alle 16, un uomo di 41 anni di Cori, operaio, è stato tratto in arresto con l'accusa di detenzione ai fini spaccio. Ai militari ha spiegato che erano per uso personale. Stessa la versione fornita questa mattina al giudice monocratico nel corso del processo per direttissima.

Per l'uomo è stato convalidato l'arresto ma il giudice ha deciso di scarcerarlo e concedergli la misura degli obblighi di firma. I suoi legali hanno chiesto i termini a difesa e il processo è stato rinviato al prossimo 22 settembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori: cocaina in auto nascosta nel seggiolino del figlio, arrestato

LatinaToday è in caricamento