Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Cambio al vertice dell'Arma dei carabinieri a Terracina e Gaeta: arrivano i nuovi comandanti

Alla guida della compagnia di Terracina il capitano Francesco Vivona, a Gaeta il tenente Giovanni Pastore

Cambio della guardia ai vertici dell'Arma dei carabinieri di Terracina e Gaeta. Il capitano Francesco Vivona, 28 anni originario di Napoli, arriva alla guida della compagnia di Terracina. Vivona ha frequentato l’accademia militare di Modena nel biennio 2009-2011 e la scuola ufficiali Carabinieri di Roma. Laureato in giurisprudenza, dopo il primo incarico quale comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Monreale è stato trasferito a Terracina. Sostituisce il capitano Margherita Anzini, ora trasferita al comando della Scuola Ufficiali Carabinieri dove seguirà i corsi degli allievi ufficiali provenienti dall’Accademia di Modena.  

tenente giovanni pastore-2

A Gaeta arriva invece il tenente Giovanni Pastore, 37 anni originario della provincia di Bari, proviene  dalla regione Sardegna dove ha guidato la stazione dei carabinieri di Orune, in provincia di Nuoro. Ha frequentato il 58° corso applicativo presso la Scuola Ufficiali dell’Arma conseguendo l’attuale grado  e da oggi è il nuovo comandante della tenenza di Gaeta in sostituzione del capitano Carmine Manzi, ora comandate della compagnia dei carabinieri di Melfi. Ad entrambi vanno gli auguri per un sereno proficuo lavoro da parte del comandante provinciale di Latina Gabriele Vitagliano e di tutti i colleghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice dell'Arma dei carabinieri a Terracina e Gaeta: arrivano i nuovi comandanti

LatinaToday è in caricamento