Sabotino, la Protezione Civile consegna alimenti e beni di prima necessità alla parrocchia

I prodotti, avanzati dalla raccolta a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma, saranno usati per la mensa allestita nella parrocchia e consegnati alle famiglie bisognose del Borgo

Alimenti e beni di prima necessità per la mensa e le famiglie bisognose. 

Sono state consegnate ieri alla parrocchia di Borgo Sabotino, alla presenza del vicesindaco Maria Paola Briganti, delegata alla Protezione Civile, le derrate alimentari raccolte nei mesi scorsi dalla Protezione Civile per i Comuni terremotati del centro Italia risultate eccedenti.  

Don Giuseppe Quattrocicchi, parroco della chiesa della frazione, ha rappresentato all’ufficio comunale della Protezione Civile l’esigenza di reperire generi alimentari per la mensa allestita nella parrocchia e gestita dalla Caritas locale. 

Gli uffici hanno accolto la richiesta fornendo un considerevole quantitativo di scorte alimentari e beni di prima necessità avanzati dalla raccolta a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma, alcuni prossimi alla scadenza. Oltre alla mensa giornaliera i prodotti saranno consegnati alle famiglie del Borgo in stato di indigenza e di bisogno al fine di colmare in parte le difficoltà quotidiane incontrate dalle stesse.

protezione_civile_consegna_parrocchia_sabotino_1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento