rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Contraffazione, abiti falsi nel camion: denunciato commerciante

Operazione della guardia di finanza di Formia; fermato sulla Flacca a Gaeta un camion con 1251 capi d'abbigliamento contraffatti; merce falsa sequestrata anche sul treno Napoli-Roma e cdv e dvd pirata a Scauri

Maxi sequestro di merce contraffatta: questo il bilancio di diverse operazioni eseguite dalla guardia di finanza di Formia nell’ultimo fine settimana nell’ambito delle attività di controllo straordinario del territorio, voluti dal comando provinciale e volti alla prevenzione e alla repressione dei reati di contraffazione e di pirateria audiovisiva.

Nei giorni scorsi sulla Flacca a Gaeta i baschi verdi hanno fermato un furgone condotto da un commerciante di 40 anni della provincia di Caserta all’interno del quale, dopo un preliminare controllo, sono stati individuati numerosi capi di abbigliamento recanti marchi di fabbrica contraffatti.

Grazie ai successivi accertamenti sono stati scoperti e sequestrati 1.251 articoli, fra maglie, camicie, pantaloni e giubbotti, riportanti i marchi abilmente contraffati di note griffe nazionali ed internazionali (Gucci – Liu jo – Lacoste – Fred Perry – Burberry – Moncler – 9.2 – Jeckerson); il conducente del veicolo e’ stato denunciato per contraffazione e ricettazione alla Procura di Cassino.

Altre due operazioni sono state poi eseguite nel fine settimana e hanno permesso di sequestrare oltre 200 articoli contraffatti rinvenuti a bordo del treno regionale Napoli – Roma e circa 180 cd e dvd illecitamente riprodotti, individuati nelle vicinanze del lungomare di Scauri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contraffazione, abiti falsi nel camion: denunciato commerciante

LatinaToday è in caricamento