Lavoratori non in regola e violazioni ambientale: sanzionata un'azienda agricola

I controlli dei carabinieri del gruppo forestale di Latina nell'ambito di una campagna nazionale che riguarda il settore. Ispezionate due imprese a Latina e Cisterna

Nel corso di una campagna nazionale di controlli nel settore agricolo, i carabinieri del gruppo forestale di Latina, insieme ai colleghi del comando tutela della salute e del lavoro e ai militari di Borgo Podgora, hanno effettuato ispezioni in due aziende agricole, a Latina e a Cisterna. Nel primo caso si è accertata la presenza di due lavoratori non assunti regolarmente, è stata quindi predisposta la sospensione dell’attività accompagnata da due sanzioni per un totale di 3.500 euro.

Sempre nell’azienda di Latina è stata riscontrata la violazione di norme in materia ambientale per abbandono di rifiuti, che ha portato a un’altra sanzione di 600 euro. Nell’azienda di Cisterna invece, da un controllo amministrativo e sanitario, non sono state riscontrate irregolarità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento