rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Aprilia

Controlli alla stazione Termini, denunciati 30 nomadi arrivati da Aprilia

Controlli dei carabinieri presso lo scalo ferroviario di Roma; 21 le persone deferite per inosservanza del foglio di via obbligatorio e altre nove per molestie alle persone presso le biglietterie automatiche

Trenta cittadini di origini romene, nomadi, provenienti dall’insediamento di via della Chimica ad Aprilia sono stati denunciati a Roma.

Le denunce al termine di una serie di controlli effettuati nelle ultime 24 ore dai carabinieri del Nucleo Scalo Termini presso la stazione della capitale insieme al 8° Reggimento Lazio.

Setacciata tutta l’area dello scalo ferroviario, piazza dei Cinquecento, largo di Villa Peretti, piazza della Repubblica nell’ambito di un servizio volto a contrastare varie forme di illegalità, abusivismo e di disturbo alle persone.

Delle 30 persone, 21 sono state deferite per inosservanza del foglio di via obbligatorio e altre nove per molestie alle persone presso le biglietterie automatiche. Non si tratta del primo episodio simile.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli alla stazione Termini, denunciati 30 nomadi arrivati da Aprilia

LatinaToday è in caricamento