Ristoranti di Ponza nel mirino del Nas: sequestrati 25 chili di carne e pesce

Nuovi controlli dei carabinieri Nucleo antisofisticazione sull'isola. Riscontrate diverse irregolarità amministrative ed elevate sanzioni per 4500 euro per carenze igienico sanitarie

Controlli a tappeto dei carabinieri del Nas sull'isola di Ponza. I militari hanno effettuato diversi controlli all'interno di attività commerciali dell'isola e hanno riscontrato irregolarità che hanno portato al sequestro di generi alimentari e a diverse sanzioni. 

Nel mirino del Nas ristoranti e bar. Il bilancio è di 25 chili di alimenti, tra pesce e carne, sequestrati. Si trattava di prodotti in cui mancava la tracciabilità. Elevate sanzioni per 4.500 euro complessivi per carenze igienico sanitarie e irregolarità amministrative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento