menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristoranti di Ponza nel mirino del Nas: sequestrati 25 chili di carne e pesce

Nuovi controlli dei carabinieri Nucleo antisofisticazione sull'isola. Riscontrate diverse irregolarità amministrative ed elevate sanzioni per 4500 euro per carenze igienico sanitarie

Controlli a tappeto dei carabinieri del Nas sull'isola di Ponza. I militari hanno effettuato diversi controlli all'interno di attività commerciali dell'isola e hanno riscontrato irregolarità che hanno portato al sequestro di generi alimentari e a diverse sanzioni. 

Nel mirino del Nas ristoranti e bar. Il bilancio è di 25 chili di alimenti, tra pesce e carne, sequestrati. Si trattava di prodotti in cui mancava la tracciabilità. Elevate sanzioni per 4.500 euro complessivi per carenze igienico sanitarie e irregolarità amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento