Cronaca

Merce rubata nascosta nel passeggino del figlio: polizia sventa il furto nel negozio

La giovane coppia in azione in un esercizio commerciale di Latina è stata denunciata dalla polizia che ha effettuato una serie di controlli in tutta la provincia

Dodici persone denunciate, tra cui una giovane coppia sorpresa a rubare e a nascondere la refurtiva nel passeggino del figlio. Questo il bilancio di una serie di controlli effettuati nella giornata di ieri, giovedì 7 giugno, dalla polizia a Latina e nel resto della provincia. Attenzione puntata al centro cittadino, come anche alle zone residenziali e ai luoghi caratterizzati da una maggiore situazione di degrado urbano. 

Dieci denunce a Latina

Nel capoluogo la polizia ha denunciato un pontino di 35 anni e una donna romana di 39 anni dopo essere intervenuti in un negozio per un furto. La giovane coppia, infatti, dopo aver rubato diversa merce l’aveva nascosta nel passeggino del figlio, facendo indossare addirittura al piccolo un paio di scarpe. L’intervento degli agenti della Squadra Volante ha permesso di far saltare il furto; recuperata la refurtiva è stata restituita alla titolare del negozio. 

Sempre a Latina la Squadra Volante ha poi denunciato un giovane di 25 anni di origini romene sorpreso mentre si aggirava nei pressi di un’auto con arnesi da scasso. Al termine degli accertamenti di rito è emerso che il ragazzo aveva anche l’obbligo di firma presso il Commissariato di Cisterna. Altre 7 persone nel capoluogo pontino sono state deferite dalla Divisione Anticrimine per diversi reati che vanno dalle lesioni alle minacce, dalla diffamazione ai maltrattamenti. 

Maltrattamenti in famiglia a Gaeta e Formia

Infine a Gaeta e Formia gli agenti dei due locali Commissariati hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia un 42enne della provincia di Gaeta e un 35enne formano per maltrattamenti in famiglia. Per entrambi  i provvedimenti sono scattati nel quadro dell’azione di massimo controllo messa in campo dalla Questura di Latina nell’ambito dei reati tra le mura domestiche. 

Controlli per lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti sono stati effettuati dalla polizia a Formia che hanno portato alla segnalazione alla Prefettura di 2 persone trovate in possesso di droga nel corso di perquisizioni personali. 

Il bilancio dei controlli

Nel quadro delle attività svolte dalla polizia, sono state 145 le persone identificate e 79 i veicoli controllati durante i servizi in strada; 13 sono le contravvenzioni elevate per violazioni al codice della strada, 3 le patenti e 2 le carte di circolazione ritirate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce rubata nascosta nel passeggino del figlio: polizia sventa il furto nel negozio

LatinaToday è in caricamento