Controlli in un caseificio a Sezze, riscontrate irregolarità. Attività sospesa

Le verifiche dei carabinieri che hanno riscontrato il deposito di alimenti in un locale non autorizzato. Multa di 1000 euro per l’attività

(foto d'archivio)

Controlli sono stati effettuati nella giornata di ieri da parte dei carabinieri in un caseificio artigianale a Sezze. 

Le verifiche condotte dai militari del gruppo Forestale di Latina, insieme ai colleghi della Tutela della salute e del lavoro e della Stazione di Latina Scalo. 

Nel corso dei controlli sono state riscontrate delle irregolarità che hanno portato ad una sanzione di 1000 euro per l’attività che, in particolare, “depositava alimenti in un locale non autorizzato”. 

Disposta anche la sospensione dell’attività di produzione. 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

  • Come pulire i condizionatori: trucchi e consigli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento