rotate-mobile
Cronaca Latina Lido

Blitz sul lungomare, multati 4 stabilimenti balneari. Denunciati 12 ambulanti

I controlli interforze hanno interessato tutto il tratto tra Foce Verde e Capo Portiere. Seimila euro di multa per uno dei 4 stabilimenti contravvenzionati, perché aveva assunto lavoratori non in regola. Duro colpo anche al commercio abusivo

Ancora controlli interforze sul lungomare di Latina volti soprattutto alla verifica del possesso di tutte le previste licenze e autorizzazioni amministrative degli stabilimenti balneari, così come disposto durante l’ultima riunione in Prefettura.

Il blitz delle forze dell’ordine - la squadra nautica della polizia, i carabinieri in servizio presso l’Ispettorato del Lavoro e dei NAS, la guardia costiera, la guardia di finanza e la polizia locale - sul litorale del capoluogo, tra Foce Verde e Capo Portiere, è scattato nella mattinata di ieri.

Un duro colpo è stato inferto al dilagante fenomeno dell’abusivismo commerciale e alla vendita di prodotti contraffatti - con 12 ambulanti denunciati -. All’arrivo delle forze dell’ordine in spiaggia si è così assistito ad un vero e proprio fuggi fuggi da parte dei venditori ambulanti, alcuni dei quali hanno preferito scappare via abbandonando la merce piuttosto che essere sottoposti ai controlli.

Controlli che hanno interessato anche alcuni esercizi commerciali sul litorale ed in particolare gli stabilimenti balneari. Quattro, dei sei controllati, quelli che sono stati multati per “gravi carenze sotto l’aspetto della sicurezza dei bagnanti”: uno per non aver posizionato in acqua le boe che limitano la balneazione, uno perché privo di bombole per l’ossigeno mentre in un altro il bagnino oltre a non indossare la maglia rossa identificativa era privo della dotazione necessaria per il salvataggio. Un quarto stabilimento è stato sanzionato con 6000 euro di multa per avere assunto lavoratori non in regola.

I NUMERI - Come detto, oltre agli stabilimenti balneari sono stati controllati anche 4 esercizi commerciali; 12 invece i venditori ambulanti extracomunitari, tutti magrebini in regola con il permesso di soggiorno, che sono stati identificati multati e denunciati per vendita di prodotti contraffatti. Sono state invece 25 le persone identificate e 17 le auto controllate: 3 le multe e 9 i punti decurtati per guida contromano e senza cintura; un veicolo è stato invece rimosso.

L’ARRESTO - Un giovane di 20 anni di origine tunisine è stato infine arrestati dai carabinieri per furto d’auto. Il giovane, sorpreso sul veicolo rubato poco prima a Latina, è stato bloccato dopo una breve fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz sul lungomare, multati 4 stabilimenti balneari. Denunciati 12 ambulanti

LatinaToday è in caricamento