rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Fondi

File alle casse e corsie dei reparti affollate: all'Eurospin di Fondi arriva la polizia

L'intervento delle forze dell'ordine richiesto dalla Uiltucs di Latina: "Nessun controllo, vicenda inaccettabile"

Flusso incontrollato di clienti, file alla basrriera delle casse senza rispettare le distanze di sicurezza, corsie dei reparti affollate. E' quanto è accaduto all'Eurospin di Fondi. La Uiltucs di Latina, dopo aver sollecitato il gruppo Eurospin Lazio informandolo di ciò che accadeva nella cittadina del sud pontino senza aver ricevuto risposte, ha chiesto l'intervento del commissariato di polizia. Gli agenti in poco tempo hanno ripristinato l'ordine e garantito il corretto contingentamento all'interno dell'esercizio commerciale in cui non erano stati applicati i giusti dispositivi per la sicurezza dei clienti e dei lavoratori e non era stato controllato dalla direzione il flusso dei clienti.

"Una situazione fortunatamente rientrata - spiega la Uiltucs -ma che, senza l'intervento delle forze dell'ordine, avrebbe rischiato di degenerare. La Uiltucs Latina è impegnata sin dai primi giorni dell'emergenza a monitorare le strutture commerciali, aprendo in alcuni casi, veri e propri scontri con le attività commerciali a causa della mancanza dei dispositi di protezione individuale, essenziali per mettere in sicurezza i tanti lavoratori garantiscono ogni giorni il servizio ai cittadini. Una vicenda quella di Fondi, emblematica e inaccettabile,  nella quale abbiamo riscontrato che i protocolli per la sicurezza, obblighi del datore di lavoro, sono stati calpestati mettendo a repentaglio la sicurezza dei lavoratori e dei clienti. Ricordiamo oltretutto che questo è accaduto in una zona rossa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

File alle casse e corsie dei reparti affollate: all'Eurospin di Fondi arriva la polizia

LatinaToday è in caricamento