menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dipendente positiva: Comune di Formia chiuso per sanificazione

La donna probabilmente lo ha contratto dalla figlia, arrivata da Milano e risultata positiva al tampone

Una dipendente del Comune di Formia è risultata positiva al Covid 19. La donna, 60 anni e prossima ad andare in pensione, con molta probabilità è stata contagiata dalla figlia giunta nei giorni scorsi da Milano con il marito per una vacanza: entrambi sono risultati positivi al tampone motyivo per il quale anche la madre è stata sottoposta al test.

A ufficializzare la notizia è stata il sindaco Paola Villa. La donna, che ha curato rapporti diretti con il pubblico, ha avuto i primi sintomi ieri ed è stata dunque sottoposta agli accertamenti: ora si stanno cercando di ricostruire, di concerto con la Asl, i contatti avuti dalla dipendente.

Il primo cittadino ha anche comunicato che sono pronti gli interventi nella Casa Comunale di Via Vitruvio che per ordinanza sindacale resteranno chiusi anche il lunedì, iniziata oggi la disinfezione e la sanificazione che verrà ripetuta anche sabato prossimo.

Restano comunque aperte per i servizi essenziali, le sedi di Piazzetta delle Erbe e dell’Ex Caserma in Via Lavanga n.190.

Già nel primo pomeriggio di oggi saranno eseguiti i primi tamponi sui dipendenti individuati dai link epidemiologici mentre per altri saranno eseguiti i sierologici a partire da lunedì 27 luglio.

Il Coc (Centro Operativo Comunale) ancora attivo dall’inizio dell'emergenza è stato temporaneamente trasferito presso la sede comunale di piazzetta delle Erbe.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento