Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Corruzione al Tribunale di Latina, a febbraio sentenze e rinvii a giudizio per la cricca Lollo

Oggi a Perugia ultimi interventi della difesa, nella prossima udienza si definirà la posizione di tutti gli imputati

Si concluderà l’8 febbraio prossimo la lunga udienza preliminare del processo a carico delle persone accusate di avere fatto parte della cricca che ruotava attorno all’ex giudice della sezione fallimentare del Tribunale di Latina Antonio Lollo alle quali vengono contestati , a vario titolo, reati quali corruzione, corruzione in atti giudiziari, concussione, induzione indebita a dare o promettere denaro od altra utilità, turbativa d’asta, falso e rivelazione di segreto nonché accesso abusivo al sistema informatico e telematico.

Oggi a Perugia  davanti al gup Piercarlo Frabotta ha parlato la difesa di tre imputati che hanno chiesto il rito abbreviato: il finanziere Roberto Menduti per il quale c’è una richiesta di due anni e quattro mesi; l’architetto Fausto Filigenzi per il quale il pm ha chiesto quattro anni e l’avvocato Luigi Fioretti per il quale c’è una richiesta di condanna a due anni e quattro mesi.

Poi tutto è stato rinviato a febbraio per l’ultima udienza preliminare: in quella sede il giudice deciderà la posizione di molti imputati: a conclusione della camera di consiglio emetterà le sentenze per chi ha scelto il rito abbreviato (oltre a Menduti, Fioretti e Filigenzi ci sono Franco Pellecchia e  Vincenzo Manciocchi per il quale c’è una richiesta di assoluzione). Il gup si pronuncerà anche sulla richiesta di rinvio a giudizio per Raffaele Ranucci, Marco Rini, Gianluca Abbenda e l’allora cancelliere del Tribunale Rita Sacchetti ed emetterà le sentenze per chi invece ha deciso  di patteggiare la pena: si tratta dei commercialisti Marco Viola, Massimo Gatto e Vittorio Genco, del moglie di Lollo Antonia Lusena e del suocera Angela Sciarretta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione al Tribunale di Latina, a febbraio sentenze e rinvii a giudizio per la cricca Lollo

LatinaToday è in caricamento