Cronaca Goretti / Piazzale G. Carturan

Vigili del fuoco “investigatori”, si conclude il primo corso a Latina

Consegnati gli attestati del “Corso d’investigazione sulle cause di incendio”: obiettivo nozioni tecniche, giuridiche e pratiche per poter svolgere nel miglior modo possibile le indagini sugli incendi

Ora i vigili del fuoco pontini diventano anche “investigatori”. Si è concluso ieri con la consegna degli attestati di partecipazione il “Corso d’investigazione sulle cause di incendio” che, a livello nazionale, si è svolto presso il comando provinciale di piazzale Carturan.

Un’attività, a cui hanno partecipato anche gli altri comandi regionali, fortemente voluta dal comandante di Latina Cristina D’Angelo che ha puntato ad una “specializzazione” dei suoi uomini.

Un corso che, proprio in virtù della sua levatura e della sua valenza, è stato autorizzato dal Ministero dell’ Interno – Dipartimento Vigili del Fuoco, Soccorso Pubblico e Difesa Civile – Direzione Centrale per la Formazione, come “corso sperimentale” e che ha visto la fondamentale presenza del Nia (Nucleo Investigativo Antincendio) dipendente della Direzione Centrale per la Prevenzione e Sicurezza Tecnica del Dipartimento dei Vigili del Fuoco ed il contributo dei R.I.S. di Roma dell’ Istituto Superiore di Tecniche Investigative dell’ Arma dei Carabinieri (Ufficio Addestramento) di Velletri.

Fornire al personale vigilfuoco nozioni tecniche, giuridiche e pratiche per poter svolgere nel miglior modo possibile le indagini nonché in riferimento al repertamento degli elementi indispensabili alle indagini stesse, questi gli obiettivi del corso.

Due gli senari d’incendio che sono stati ricreati presso il comando provinciale dove si sono svolte le lezioni, uno di “carattere doloso” e l’ altro “accidentale” permettendo ai vigili di mettere in pratica tutti gli argomenti affrontati, dal congelamento della scena d’indagine, alle tecniche di repertamento fotografiche, fino alla conservazione dei campioni repertati e all’applicazione delle nozioni acquisite su scenari incidentali simulati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco “investigatori”, si conclude il primo corso a Latina

LatinaToday è in caricamento