Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Priverno

Sassate contro il distributore automatico, presi 4 giovanissimi

I fatti nella stazione ferroviaria di Priverno nella notte; i carabinieri hanno arrestato due 20enni e un 19enne e denunciato un minore per danneggiamento. Acciuffati dopo un tentativo di fuga

Hanno preso a sassate il distributore automatico di bevande e alimenti della stazione ferroviaria; nonostante la tentata fuga i tre giovanissimi sono stati bloccati dai carabinieri.

In manette per danneggiamento sono finiti due 20enni di Terracina e un 19enne di Fondi, mentre un minore è stato denunciato in stato di libertà per concorso nello stesso reato.

I fatti durante la notte appena trascorsa a Priverno. I quattro hanno danneggiato il distributore che si trova all’interno della sala d’aspetto della stazione ferroviaria con alcune pietre. Alla vista dei militari hanno tentato la fuga conclusa poco dopo quando sono stati bloccati.

Due dei quattro ragazzi, trovati anche in possesso di 10 grammi di hashish sono stati anche denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassate contro il distributore automatico, presi 4 giovanissimi

LatinaToday è in caricamento