Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ponza

Ponza in fiamme, due pericolosi incendi in una sola giornata

Gli episodi hanno interessato le località I Conti e Tre Venti. Devastati 6mila metri quadrati di macchia mediterranea pregiata e vigneti. Indagano i carabinieri sull'origine dei roghi

Dopo i tre roghi del mese scorso, nella giornata di ieri altri due incendi hanno devastato la vegetazione dell’isola di Ponza. Le fiamme sarebbero divampate intorno alle 9 e alle 11, e sono state prontamente domate grazie all’intervento non solo dei vigili del fuoco, ma anche degli stessi cittadini.

Il primo incendio, infatti, è divampato nella località I Conti, nei pressi del deposito Gpl, e si è esteso anche grazie alle raffiche di vento che soffiavano nella zona. Una volta allertati, gli uomini della squadra locale antincendio sono intervenuti sul luogo, anche se il rogo era già stato spento da alcuni vicini che erano arrivati tempestivamente sul posto.

Il secondo, molto più grave e pericoloso dell’altro, è scoppiato in località Tre Venti, nei pressi della vecchia strada per Le Forna, e per domarlo sono dovuti intervenire di tutti gli uomini della protezione civile che si sono serviti anche di un’autobotte. Una volta circoscritto l’incendio, è stato necessario procedere alla bonifica della zona colpita dalle fiamme. I circa 6mila metri quadrati di area devastata dal fuoco, infatti, era interamente ricoperti da macchia mediterranea pregiata e da vigneti.

In entrambi i casi sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che ora hanno aperto le indagini per risalire all’origine degli incendi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponza in fiamme, due pericolosi incendi in una sola giornata

LatinaToday è in caricamento