Fotografa la scheda nella cabina del voto, elettore denunciato a Sezze

E' accaduto questa mattina nel corso delle elezioni per il sindaco nel centro lepino. Ad allertare la polizia il presidente del seggio numero 10 dopo un accesa discussione con l'uomo. Annullata la scheda

Ha fotografato la scheda elettorale mentre era nella cabina del voto. E’ accaduto questa mattina a Sezze dove sono in corso le amministrative per l’elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale e dove è stato denunciato un elettore di 63 anni. 

Erano intorno alle 8 quando presso il seggio numero 10 di via Foresta si è reso necessario l’intervento della polizia in seguito ad una segnalazione di irregolarità

Durante le operazioni di voto, infatti, mentre all’interno della cabina c’era un elettore di 63 anni, il presidente del seggio ha sentito il rumore di uno scatto fotografico con cui questi aveva immortalato, servendosi del proprio telefonino, la sua scheda elettorale. 

Subito l’uomo è stato redarguito dal presidente del seggio, e tra i due è nata un’accesa discussione in seguito alla quale lo stesso presidente ha chiesto l’intervento della polizia sul posto per la vigilanza. 

L’esame del telefono ha permesso di confermare i sospetti, con il rinvenimento della foto all’interno della galleria delle immagini. Il 63enne è stato denunciato mentre la scheda elettorale è stata annullata dal presidente del seggio; sequestrati il telefono e la scheda telefonica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento