rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Polizia di Stato

L'ex capo della squadra mobile e vicario di Latina Cristiano Tatarelli diventa questore

Tatarelli, originario di Lenola, dal 2019 era vicario della questura di Milano dopo aver ricoperto lo stesso incarico nel capoluogo pontino

L'ex capo della squadra mobile di Latina e poi vicario della questura Cristiano Tatarelli diventa questore, come riporta Frosinone Today. Classe '65, Tatarelli è originario di Lenola, laureato in Giurisprudenza, ed è entrato in polizia nel 1991. Il suo primo incarico è stato nel ''92 al commissariato di Gela, in provincia di Caltanissetta. Successivamente, nel 1994, viene chiamato a dirigere un altro commissariato, quello di Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, e due anni più tardi approda a Frosinone e diventa capo della squadra mobile della questura.

Nel 2008 torna arriva invece in provincia di Latina, come dirigente del commissariato di polizia di Formia e dal 2009 fino al 2013 assume la quida della squadra mobile di Latina. Con la nomina di primo dirigente passa poi al commissariato di Scampia, a Napoli, fino al 2016, quando raggiunge di nuovo Latina con l'incarico di vicario della questura.

Nel 2019 ha infine ricoperto la stessa carica presso la questura di Milano, fino alla nuova nomina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex capo della squadra mobile e vicario di Latina Cristiano Tatarelli diventa questore

LatinaToday è in caricamento