Acqualatina mette in guardia i cittadini dalle truffe: “Di nuovo in azione i finti tecnici”

L’intervento della società dopo alcune segnalazioni da parte degli utenti “Si ricorda che il personale autorizzato è dotato di un tesserino di riconoscimento con foto”

Attenzione ai finti tecnici”: così Acqualatina mette in guardia i cittadini da possibili truffe. L’intervento della società in seguito ad alcune segnalazioni che sono arrivate da parte degli utenti circa la presenza, spiega, “di individui che, spacciandosi per tecnici di Acqualatina, starebbero mettendo in atto delle vere e proprie truffe con richiesta di denaro in contante”.

La società ricorda anche che il personale autorizzato non solo è dotato di un tesserino di riconoscimento con foto ma soprattutto non richiede alcun tipo di compenso (né denaro, né assegni). Il personale è dotato di un numero di matricola tramite il quale è possibile verificarne l’identità contattando il numero verde 800 085 850, 199 50 11 53 da cellulare, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 ed il sabato dalle 8 alle 13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si ricorda che - conclude -, per qualsiasi tipo di informazione o verifica relativa alle attività di Acqualatina, è possibile consultare la pagina Facebook (https://www.facebook.com/acqualatina), o contattare il Servizi Clienti tramite posta elettronica, all’indirizzo email clienti@acqualatina.it”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento