rotate-mobile
Cronaca Fondi

Fondi: documenti falsi per il rilascio dei permessi di soggiorno, cinque denunciati

L’attività della polizia che ha deferito una donna italiana di 57 anni e quattro cittadini stranieri

Documenti falsi per il rilascio dei permessi di soggiorno: cinque persone, una donna italiana e quattro cittadini stranieri, sono state denunciate dalla polizia a Fondi

Le indagini si inseriscono nell’intensificazione di specifici controlli disposti dal questore Carmine Belfiore per affrontare le problematiche correlate al fenomeno dell'immigrazione clandestina o irregolare.

Nel corso delle attività gli investigatori del locale Commissariato, come spiegano dalla Questura, hanno raccolto una lunga serie di elementi a carico della donna di 57 anni e nei confronti dei quattro cittadini stranieri di 39, 36, 37 e 35 anni; in concorso tra di loro e “al fine di facilitare indebitamente il rilascio dei permessi di soggiorno - viene spiegato -, hanno prodotto atti falsi così da consentire, al richiedente di turno, di poter istruire presso i competenti uffici della Polizia di Stato l’istruttoria volta al successivo rilascio del titolo di soggiorno”. 

I cinque sono indagati a vario titolo, in ordine ai delitti di falsità ideologica, contraffazione di documenti e violazione della vigente normativa in materia di cittadini extracomunitari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi: documenti falsi per il rilascio dei permessi di soggiorno, cinque denunciati

LatinaToday è in caricamento