Fondi, controllato appena sceso dal treno: trovato con eroina viene arrestato

Il 38enne aveva con sé alcuni grammi di droga; in casa due bilancini e il materiale per il confezionamento. Finisce ai domiciliari

Stazione ferroviaria di Fondi

Controllato appena sceso dal treno è stato trovato in possesso di alcuni grammi di droga: è finito agli arresti a Fondi un uomo di 38 anni del posto. Il servizio nel tardo pomeriggio di ieri, 13 maggio, da parte dei carabinieri presso la stazione ferroviaria, a conclusione di una specifica attività investigativa. 

Il 38enne dopo essere sceso da un treno interregionale proveniente da Napoli è stato fermato dai militari e sottoposto ad un controllo nel corso del quale è stato rinvenuto un ovulo contenente 8 grammi di eroina. Gli accertamenti sono poi proseguiti con la perquisizione domiciliare in casa del 38enne dove sono stati trovati anche due bilancini di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi. 

Tutto è stato posto sotto sequestro; per l’uomo, arrestato nella fragranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati disposti i domiciliari nella sua abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento