Fondi: sorpreso a cedere una dose di cocaina, in casa gli trovano hashish. Arrestato

L’operazione dei carabinieri: il 39enne arrestato per detenzione ai di fini spaccio di sostanze stupefacenti

Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Fondi dai carabinieri dopo essere stato trovato in possesso di droga. E’ accaduto nel corso della notte.

Il 39enne è stato sorpreso dai militari subito dopo aver ceduto una dose di cocaina, dal peso di circa 1,50 grammi, ad un 40enne residente a Sperlonga. Situazione che ha indotto i carabinieri a proseguire gli accertamenti anche con una perquisizione domiciliare.

In casa dell’uomo sono stati rinvenuti altri 35 grammi di hashish, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente, insieme a 60 euro ritenuti il provento dell’attività di spaccio. Quanto trovato è stato posto sotto sequestro mentre il 39enne arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Terminate le formalità è stato riaccompagnato presso la propria abitazione ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

L’uomo di 40 anni a cui ha ceduto la dose di cocaina, invece, è stato segnalato alla Prefettura e denunciato per favoreggiamento personale avendo fornito false dichiarazioni relativamente alla cessione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento