Formia e Castelforte, controllati due bar: sequestrati alimenti scaduti e prodotti non in regola

Le ispezioni dei carabinieri di Castelforte in collaborazione con i militari del Nucleo antisofisticazione

Due attività commerciali sono state sottoposte a controlli, tra Formia e Castelforte, nell'ambito di un servizio ispettivo e sanitario dei carabinieri della stazione di Castelforte in collaborazione con i militari per la tutela della salute e del lavoro di Latina. 

Le ispezioni hanno riguardato in particolare due bar. In un caso il proprietario è stato denunciato in stato di libertà per aver installato impianti audiovisivi e altri strumenti per il controllo a distanza dell’attività senza le prescritte autorizzazioni. Una dipendente inoltre non era regolarmente assunta. Il personale del Nas ha riscontrato violazioni amministrative per complessivi 4.500 euro per mancanza di requisiti igienico sanitari e ha sottoposto a sequestro alcuni alimenti trovati scaduti ed in pessimo stato di conservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo esercizio, il Nas ha sequestrato 80 chili di semilavorati di prodotti da forno privi della certificazione di tracciabilità..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento