Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Tentavano di prelevare denaro dal conto di un anziano ricoverato: arrestati in flagranza dai carabinieri

Ennesima truffa ai danni di persone anziane. Il comandante della compagnia dei carabinieri di Formia Michele Pascale: "Fenomeno in crescita, favorito dall'isolamento e dalle condizioni di disagio delle vittime"

Sono stati rintracciati dai carabinieri di Formia e arrestati in flagranza di reato per possesso e fabbricazione di documenti identificativi falsi, sostituzione di persone e truffa in concorso. Si tratta di un uomo di 76 anni di Scafati ma residente a Fondi e di una donna di 36 anni residente nella stessa cittadina ma originaria di Terracina. 

La vicenda è nata dopo una chiamata ai carabinieri che segnalava la presenza di una coppia che cercava di prelevare un'ingente somma di denaro dal conto corrente di un anziano che da due anni era ricoverato in una Rsa. L'intervento immediato dei militari ha consentito di accertare che i due truffatori stavano mettendo a segno una truffa con l'ausilio di documenti di identità falsificati. Entrambi sono stati bloccati dai carabinieri e arrestati in flagranza di reato in regime di domiciliari come disposto dalla procura di Cassino.

L’episodio evidenzia ancora una volta l’attualità del fenomeno delle truffe consumate nei confronti degli anziani in merito al quale la compagnia dei carabinieri di Formia già da tempo sta indagando con mirati approfondimenti investigativi  delegati dalle procure di Cassino e Latina. "Gli anziani - ha commentato il comandante della compagnia di Formia, capitano Michele Pascale - sono una fascia di popolazione più vulnerabile e i soggetti che sono dediti a questi reati sono spesso persone senza scrupoli, Si tratta di reati in crescita, favoriti talvolta anche dalle condizioni di disagio e isolamento in cui molti anziani vivono. Per molti di loro la truffa subita, oltre al depauperamento economico, rappresenta anche un momento di difficoltà psicologica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentavano di prelevare denaro dal conto di un anziano ricoverato: arrestati in flagranza dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento