Cronaca

Non si ferma al posto di blocco, minorenne inseguito e denunciato dai carabinieri

E' accaduto ieri sera a Fondi, dove i militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno fermato un ragazzo a bordo di un motorino. Era senza patente. Alla vista dei militari ha inveito contro di loro

Non si è fermato all’alt di un posto di blocco dei carabinieri mentre, alla guida del suo motorino, percorreva nella tarda serata di ieri la strada provinciale per Lenola. Un ragazzo di 17 anni ha quindi proseguito la sua corsa ignorando l’ordine di fermarsi e ha poi tentato di dileguarsi. I carabinieri lo hanno però inseguito e poi bloccato nei pressi della sua abitazione.

Vistosi alle strette il giovane ha iniziato a inveire contro i militari e ha sferrato calci al suo ciclomotore che ha urtato l’auto di servizio dei carabinieri e ne ha danneggiato la carrozzeria. Il 17enne era alla guida del mezzo a due ruote senza titolo abilitativo né copertura assicurativa. E’ stato quindi denunciato per danneggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale. Il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma al posto di blocco, minorenne inseguito e denunciato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento