rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Lady ladre in azione, colpi ad Aprilia e Terracina: arrestate 2 ragazze

In due distinte operazioni sono finite in manette una 22enne e una 34enne responsabili, rispettivamente, di aver rubato merce in un negozio l'una e monili e denaro in un'abitazione l'altra

Due operazioni dei carabinieri scesi in campo in provincia nel contrasto ai reati predatori. Nella giornata di ieri i militari hanno fatto scattare le manette ai polsi di due ragazze che si sono rese responsabili di altrettanti furti ad Aprilia e a Terracina.

APRILIA – Il colpo messo a segno nel pomeriggio in un centro commerciale del comune pontino. I carabinieri del locale Norm sono intervenuti, infatti, intorno alle 16 dopo che una giovane di 22 anni, di nazionalità romena e in Italia senza fissa dimora, dopo aver danneggiato i dispositivi antitaccheggio, aveva trafugato della merce da un negozio. In seguito all’arrivo dei carabinieri è stata arrestata e trasferita in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Tutta la refurtirubata invece è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

TERRACINA – Qualche ora prima, in mattinata, invece, a finire in manette era stata una 34enne del posto. La donna è stata scoperta essere la responsabile di un furto all’interno dell’abitazione dove esercitava l’attività di badante. Avrebbe infatti trafugato monili in oro e del denaro per un valore circa di 1000 euro. Anche lei dopo l’arresto è stata ristretta in camera di sicurezza prima di essere giudicata con il rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lady ladre in azione, colpi ad Aprilia e Terracina: arrestate 2 ragazze

LatinaToday è in caricamento