Sorpresi a rubare un’Audi A3, arrestati due ladri specializzati in furti di auto in trasferta

Arrestati dalla polizia due uomini di 33 e 34 anni, entrambi di origini napoletane. Il colpo tentato nella notte in via San Carlo da Sezze quando sono stati notati da un cittadino che ha segnalato quanto stava accadendo al 113

Arresto nella notte della polizia che ha fatto scattare le manette ai polsi di due uomini sorpresi a rubare una potente auto non poco distante dalle autolinee.

L’allarme è scattato intorno all’1.30 con la segnalazione al 113 da parte di un cittadino che aveva notato la presenza di due persone impegnate ad armeggiare per aprire un’Audi A3 parcheggiata in via San Carlo da Sezze.

Immediato l’intervento degli uomini della Squadra Volante che, raccolta la minuziosa descrizione dei due uomini, li ha subito individuati mentre erano intenti a rubare la potenta vettura.

Nonostante un tentativo di fuga a piedi i due malviventi, un uomo di 34 anni e uno di di 33 anni entrambi originari di Napoli e specializzati nei furti di auto in trasferta, sono stati bloccati al termine di un breve inseguimento in una delle strade limitrofe di via San Carlo da Sezze e arrestati.

Nel corso dell’attività sono state sequestrate anche due tronchesi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento