Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Furti in serie, arrestato un 26enne incastrato dai social network

Il ragazzo accusato di una serie di furto commessi negli ultimi mesi a Formia. A lui i carabinieri sono arrivati anche grazie alle immagini estrapolate dalle immagini di videosorveglianza e a foto di profili sui social network

Per diversi mesi ha pensato di farla franca, ma incastrato dai carabinieri ora è stato arrestato.

Si tratta di un giovane di 26 anni accusato di furto aggravato e considerato il responsabile di una serie di colpi messi a segno tra la fine del 2014 e i primi mesi di quest’anno a Formia.

In particolare, per i carabinieri che hanno condotto le indagini, il ragazzo avrebbe commesso un furto nel settembre scorso all’interno del negozio “Mercatopoli” da cui rubò un telefono cellulare marca Iphone.

Nel gennaio scorso, invece, dopo aver forzato un’auto in sosta si era impossessato di un ipad, una borsa da lavoro e timbri di intestazione che vi erano contenuti all’interno. Il 23 marzo scorso, infine, è entrato in azione nel centro commerciale Panorama dove, con destrezza è riuscito a sfilare dalla tasca dei pantaloni di un uomo un portafoglio contenente 250 euro, 50 dollari e carte personali.

In fumo, invece, il furto tentato il giorno successivo nel negozio di abbigliamento “kruder”: approfittando della momentanea assenza del titolare ha cercato, inutilmente, di aprire la cassa, fuggendo poi a piedi, vistosi scoperto.

Al termine delle indagini i carabinieri sono riusciti ad arrivare a lui anche grazie ad una serie di riscontricon immagini estrapolate da apparati di videosorveglianza e da foto di profili su social networks.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in serie, arrestato un 26enne incastrato dai social network

LatinaToday è in caricamento