Cronaca Cisterna di Latina

Ladri dei supermercati in azione a Cisterna, tre uomini in manette

Sorpresi in flagranza di reato all'uscita di un market con un bottino di 300 euro in generi alimentari. Avevano messo a segno un altri colpi della stessa natura poco prima

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri del comando stazione di Cisterna hanno arrestato i componenti di una banda dedita ai furti nei supermercati.

In tre sono finiti in manette dopo aver messo a segno una serie di colpi a danno di esercizi commerciali del posto. Nelle loro mire soprattutto generi alimentari per un bottino finale che supera i 500 euro.

Due cittadini di nazionalità ucraina di 22 e 24 anni residenti a Latina e un ragazzo di Sezze sono stati così arrestati intorno alle 15 dopo essere stati sorpresi in flagranza di reato all’uscita di uno dei supermercati vittima dei loro furti.

Tra le mani avevano un bottino di circa 300 euro in generi alimentari appena trafugati. Durante la perquisizione effettuata nell’autovettura che utilizzavano per spostarsi da un market all’altro, sono stati rinvenuti altri generi alimentari per un valore 250 euro che i tre avevano rubato nella stessa mattinata.

Finiti tutti e tre in manette con l’accusa di furto aggravato, la merce è stata restituita ai legittimi proprietari

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri dei supermercati in azione a Cisterna, tre uomini in manette

LatinaToday è in caricamento