menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Circeo, furto da 60mila euro in banca: ladri in fuga bloccati sulla Pontina

I carabinieri hanno arrestato ad Aprilia due uomini dopo un inseguimento; ora è caccia ai due complici. I quattro in fuga con la cassaforte rubata presso la Cassa Rurale ed Artigiana dell'Agro Ponitno di Borgo Montenegro

Sono stati bloccati mentre tentavano la fuga dopo il colpo messo a segno presso la filiale BCC Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino di San Felice Circeo: due uomini di Roma di 24 e 36 anni sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri ad Aprilia al termine di un inseguimento. Ora è caccia ai due complici.

I quattro sono entrati in azione nella notte nella zona di Borgo Montenero presso la sede dell’istituto di credito di via Monte Circeo da dove hanno portato via la cassaforte Cash-In con all’interno circa 58.600 euro.

Terminato il colpo si sono poi dati alla fuga a bordo di una Renault Megane intercettata intorno alle 7.30 di questa mattina dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia e della compagnia di Latina sulla Pontina - direzione Roma - all’altezza dello svincolo per via del Tufetto.

Provvidenziale l’intervento dei militari che, dopo l’ennesimo tentativo dei malviventi di far perdere le tracce a piedi una volta abbandonata l’auto, sono riusciti a bloccare due di loro, poi tratti in arresto. Durante i successivi accertamenti, i carabinieri hanno anche ritrovato nei pressi di via T. del Padiglione una Fiat Multipla, rubata il 5 dicembre a Roma, con all’interno la cassaforte portata via dalla banca e restituita insieme al contante al direttore e gli arnesi utilizzati per lo scasso.

furto_cassa_rurale_circeo_1-2 furto_cassa_rurale_circeo_3-2 furto_cassa_rurale_circeo_2-2

Terminate le formalità di rito il 36enne e il giovane di 24 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa di essere giudicati con il rito direttissimo, mentre vanno avanti le indagini per risalire ai due complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento