Cronaca Aprilia

Furto nell'ex cava abusiva sequestrata, poliziotto investito dai ladri: due arresti

E' accaduto ad Aprilia, nel sito di via Corta. I ladri stavano caricando in un'auto circa 200 chili di rame e altro materiale. Un agente ha sbarrato la strada alla vettura ma è stato travolto dal mezzo e colpito a una gamba

Furto nell’ex cava di via Corta ad Aprilia. Dopo aver concluso le indagini relative all’operazione Dark side, che a luglio scorso ha portato a 21 misure cautelari a carico di altrettante persone ritenute responsabili di aver realizzato e gestito un’enorme discarica abusiva nella città di Aprilia, ha scoperto una serie di accessi illegittimi proprio nel sito che era stato sottoposto a sequestro. E’ emerso un furto di centinaia di metri di grondaia di rame, di alcuni utensili da officina, motoveicoli e altro materiale.

I servizi di appostamento vicino alla cava

La polizia stradale di Aprilia, dopo aver individuato le modalità di accesso al sito sequestrato e aver scoperto il furto di oltre 200 chili rame, tra cavi interrate e parti di grondaia, hanno avviato una serie di servizi di osservazione ipotizzando che il materiale fosse stato preparato  riposto in un luogo specifico della cava per poi essere successivamente portato via.

Agente investito

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15,30, due uomini a bordo di una Fiat Panda, si sono introdotti nella cava e hanno in effetti cominciato a caricare il materiale all’interno dell’auto. A quel punto uno degli agenti si è messo davanti all’auto per sbarrare il transito, ma il conducente, senza arrestare la marcia, ha investito il poliziotto colpendolo a una gamba. L’agente si è poi aggrappato al montante per non cadere sotto il mezzo ed è stato trascinato per circa 200 metri fino a quando il malvivente che era alla guida non ha perso il controllo del mezzo finendo contro un albero.

L'arresto

Poi è scattato l’arresto. In manette, per furto aggravato, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, sono finiti due uomini: Innocenzo Terella, 45 anni, e Ciro Montenero, 58 anni, entrambi condotti in carcere a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nell'ex cava abusiva sequestrata, poliziotto investito dai ladri: due arresti

LatinaToday è in caricamento