Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Furto di fitofarmaci da 200mila euro a Cisterna, 6 fermi a Cerignola

La merce risultata rubata presso il Consorzio Agrario di Cisterna è stata ritrovata in provincia di Foggia. I sei accusati di ricettazione in concorso

Il colpo era stato messo a segno una decina di giorni fa a Cisterna e la refurtiva, per un valore di 200mila euro, è stata recuperata a Cerignola in provincia di Foggia.

Si tratta di un grosso quantitativo di fitofarmaci rubati nella notte tra il 20 e il 21 aprile presso il Consorzio Agrario di Cisterna. La merce è stata recuperata in un tir all’interno dell’autoparco di Cerignola dagli agenti del locale commissariato che hanno anche sottoposto sei persone a fermo di polizia giudiziaria.

I sei sono ritenuti responsabili di ricettazione, in concorso tra loro e con altre persone non ancora identificate. I fermati, tre di Cerignola e tre di Canosa di Puglia (Barletta Andria Trani), sono stati trovati in possesso di numerosissime confezioni di fitofarmaci per agricoltura, risultate rubate a Cisterna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di fitofarmaci da 200mila euro a Cisterna, 6 fermi a Cerignola

LatinaToday è in caricamento