Cronaca Itri

Tentano di rubare rame lungo la Roma-Napoli, 2 arresti ad Itri

Scoperti, insieme a dei complici che sono fuggiti, a trafugare cavi di rame. Trovati 150 chili di oro rosso nascosti nelle vicinanze con gli attrezzi per lo scasso e le auto per il trasporto

Sono stati sorpresi insieme ad altri complici mentre tentavano di mettere a segno un ingente furto di rame.

Dopo aver tentato una disperata fuga sono finiti in manette, mentre è ancora caccia agli uomini che si trovavano con loro.

L’intervento dei carabinieri della stazione di Itri si è rivelato così provvidenziale per far saltare il colpo.

Il gruppo di ladri è entrato in azione ieri lungo un tratto della ferrovia Roma-Napoli ed erano intenti a trafugare dei cavi di rame quando sono stati scoperti dai militari.

Alla loro vista i malviventi hanno cercato di darsi alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, due di loro, entrambi cittadini di nazionalità ucraina, sono stati bloccati e trasferiti in camera di sicurezza, mentre gli altri sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Durante i controlli condotti dai militari sul luogo del tentato furto sono stati recuperati circa 150 chili di rame nascosto nelle vicinanze insieme ad alcuni attrezzi per lo scasso e a due autovetture già pronte per il trasporto della refurtiva.

LATINA – Nella serata di ieri i carabinieri del Nor di Latina hanno denunciato all’autorità giudiziaria un uomo trovato in possesso di 42 chili di rame di provenienza furtiva rinvenuto nei pressi della locale stazione ferroviaria. L’accusa per lui è di ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare rame lungo la Roma-Napoli, 2 arresti ad Itri

LatinaToday è in caricamento