Furto in un bar ristorante a Campoverde, forzata e svuotata una delle slot: due arresti

Il colpo nella serata di domenica nella frazione di Aprilia. I due uomini bloccati dai carabinieri mentre cercavano la fuga e arrestati in flagranza di reato. Recuperato il denaro e restituito al legittimo proprietario

Furto in un bar/ristorante a Campoverde dove due malviventi hanno svuotato una delle slot machine.

Subito arrestati due cittadini di origini tunisine di 31 e 35 anni, in Italia senza fissa dimora, fermati dai carabinieri nell’ambito di una mirata attività preventiva volta ad infrenare la recrudescenza dei reati di natura predatori. 

I fatti nella serata di ieri, domenica 20 novembre, nella frazione di Aprilia

I due sono stati bloccati dai carabinieri della locale stazione nei pressi del bar/ristorante “La Cascina”, dove poco prima avevano forzato ed asportato da una delle slot machine 400euro cercando la fuga per le vie limitrofe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi sono stati arrestati in flagranza di rerato per furto aggravato in concorso, trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo, mentre la somma asportata è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento