Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Sabotino / Strada Alta

Sorprendono i ladri a rubare in una villetta e chiamano il 113, residenti aggrediti

Vittime un uomo e una donna aggrediti dai due malviventi che avevano cercato di bloccare dopo averli sorpresi a rubare in una delle abitazioni nella zona di Borgo Sabotino. Arrestati dalla polizia un 37enne e una 41enne

Sorprendono i ladri in casa dei vicini e chiamano il 113, ma vengono poi aggrediti dai due malviventi scoperti. 

Questo quanto accaduto intorno all’ora di pranzo ieri, sabato 4 giugno, lungo via Strada Alta nella zona di Borgo Sabotino ad un uomo e una donna che avevano notato i due intenti a rubare. 

Fortunatamente, però, grazie all’intervento dei due residenti i ladri, un 37enne e una 41enne di Roma ma domiciliati a Latina, sono stati arrestati

Secondo quanto ricostruito, i due ladri erano stati sorpresi dai vicini all’interno del giardino di una delle villette, in cui si erano introdotti furtivamente, mentre raccoglievano oggetti e materiale da giardino che poi avrebbero portato via utilizzando una utilitaria lasciata in parcheggio nei pressi della recinzione della villa. 

Gli stessi vicini, dopo aver chiamato il 113, hanno cercato di bloccare i due malviventi in fuga che però li hanno aggrediti e picchiati. Provvidenziale l’intervento della polizia che ha arrestato la coppia di ladri, mentre l’uomo e la donna vittime dell’aggressione, che hanno riportato delle lesioni, sono stati soccorsi e portati in ospedale per le cure del caso. 

In manette per rapina, il 37enne e la 41enne, sono stati poi portati in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprendono i ladri a rubare in una villetta e chiamano il 113, residenti aggrediti

LatinaToday è in caricamento