menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appostato davanti a un portone con un coltello da 30 centimetri: sorpreso dai carabinieri a Gaeta

La denuncia a carico di un 21enne del luogo. I carabinieri insospettiti dall'atteggiamento del giovane lo hanno perquisito

Un ragazzo di appena 21 anni, A.C., è stato sorpreso e denunciato dai carabinieri a Gaeta per detenzione illegale di armi e oggetti atti ad offendere. Il giovane è stato notato dai militari mentre era appostato davanti al portone di un'abitazione privata. Ad insospettirli è stato il suo atteggiamento, così i carabinieri hanno proceduto a un controllo e hanno perquisito il giovane, scoprendo, nel corso di un controllo personale e veicolare, un coltello della lunghezza di ben 32 centimetri. 

L'arma è stata immediatamente posta sotto sequestro, mentre a carico del 21enne è inevitabilmente scattata una denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento